top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStefano

Frammenti di viaggio con #EnjoyGuadalupa - Spiagge fantastiche - Grande-Terre 2^ parte

Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta delle più affascinanti spiagge di questa meravigliosa isola caraibica, seguendo il litorale est, nord, e ovest versanti che ospitano, nell’ordine, le città di Moule, Anse Bertrand e Port-Louis, Comuni custodi non solo di belle spiagge ma di importanti richiami storici e attrazioni naturali di grande interesse turistico.

Tre le spiagge che rendono vivo il litorale di le Moule evidenzio quella degli Alisei, interessante, non solo per le sue acque trasparenti, ma per la presenza di un itinerario escursionistiche ad anello di circa quattro chilometri lungo il quale è possibile raggiungere i siti naturali di Pointe de la Couronne Conchou e Pointe Conchou.

Poco più a nord, splendono quelle di Autre Bord, posta a circa un chilometro dal centro di Le Moule, molto frequentata in virtù della presenza di bar e ristoranti, e quella de Montal, piccola spiaggia con sabbia bianca e acqua turchese caratterizzata da due barriere coralline che rompono le onde del mare. Una vera piscina naturale!

Raggiungendo Anse Bertrand, due sono le spiagge che bagnano il versante nord e ovest di Grande-Terre, una vasta area turisticamente attrattiva in ragione della presenza di paesaggi mozzafiato come le spettacolari affascinanti scogliere a picco sul mare di Port d’Enfer e di Pointe de la Grande Vigie.

Tra le spiagge d'incanto ricordo Anse Labord, e quella della Chappelle.

La prima, lunga circa 500 metri, si caratterizza per la presenza di una splendida e attrezzata spiaggia dalle acque turchesi e sabbia fine dorata sulla quale è possibile trascorrere meravigliosi momenti di relax. La seconda, meglio conosciuta dal popolo dei surfisti per le sue onde che si allungano nel bacino d’acqua di color turchese, offre un colpo d’occhio eccezionale, tipico delle spiagge tropicali, grazie alla presenza della barriera corallina e di un arenile bianchissimo coperto da palme di cocco.

Infine, Port-Louis ospita una delle più belle spiagge della Guadalupa: l’Anse du Souffleur. L’ampio arenile dalla chiarissima sabbia, puntellata da eleganti palme di cocco, è una delle destinazioni balneari più frequentate dai turisti e dai locali.

Alle spalle del bagnasciuga c’è un ampio bosco di mandorli indiani dove prendono posto alcuni bar e ristori, facendo di questo lido una perla caraibica di assoluto fascino soprattutto al calar del sole, quando molte coppie si godono lo splendore del tramonto sul mare colorato da intense tinte arancioni e dorate.




6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page