top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStefano

Frammenti di viaggio con #EnjoyGuadalupa - Spiagge fantastiche Basse-Terre 2^ p.

Il tour di #EnjoyGuadalupa sull’isola di Basse-Terre si conclude con la visita alle spiagge dalle sabbie scure di Malendure a Bouillante e Grande Anse a Trois-Rivières e a quella chiara di Roseau a Capesterre-Belle-Eau.

La prima è conosciuta per la via d’accesso agli isolotti Pigeon, sede della famosa riserva marina Jacques Cousteau ed in particolare del giardino di corallo.

La seconda, raggiungibile lungo il litorale raggiungiamo la punta sud di Basse-Terre, è una lunga spiaggia molto popolare tra gli amanti del surf e del bodyboard. Dal suo arenile puntellato da alte palme di cocco, si ammira un paesaggio di incredibile bellezza selvaggia con una superba vista sull’arcipelago di Les Saintes.

Risalendo la costa est, tappa obbligata è la spiaggia Roseau nella città di Capesterre-Belle-Eau, rinomata per essere stata il 4 novembre del 1493 terra d’approdo di Cristoforo Colombo nel suo secondo viaggio ai Caraibi.

La spiaggia Roseau, con le sue otto piccole e artificiali insenature, è un posto da sogno. Queste rientranze sembrano delle vere piscine di circa venticinque metri di lunghezza per venti di larghezza.

Nell’area d’accesso, adiacente al parcheggio su terreno rialzato, trovano posto molti gazebo dai quali è possibile ammirare romanticamente la bellezza delle celesti acque del mare.

Insomma, una bella spiaggia pubblica, molto grande, pulita e ben attrezzata, dove chiaramente la presenza delle classiche palmette e la sabbia chiara conferiscono al posto quel tocco tropicale, classico dell’isola.


10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page