top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreStefano

La scoperta e la storia della #Guadalupa 2^ parte, Memorial dedicato a Cristoforo Colombo

Sainte-Marie, oggi piccola frazione del comune di Capesterre-Belle-Eau, è custode del Memorial dedicato a Cristoforo Colombo scopritore, il novembre del 1493, della Guadalupa.

Inaugurato il 4 novembre del 1916 per volontà del Governatore Merwart (Emil Mervar) e del vescovo Genoud, all’interno del Memorial, oltre ai ruderi di una vecchia polveriera, è presente un busto del navigatore in marmo di Carrara scolpito dallo scultore italiano Umberto Bacci.

Alla sua base sono presenti due grandi targhe: una ricorda gli architetti che realizzarono l’opera, l’altra ospita i versi di una poesia scritta dal Governatore Emile Merwart.

Il memorial, posto a circa 200 metri dalla spiaggia dove Cristoforo Colombo sbarcò, ospita altresì due grandi ancore, una delle quali trovata nella baia di Capesterre-Belle- Eau.

La visita di questo importante sito storico della Guadalupa ci consente di fare il punto sulla storia di questo arcipelago, oggi territorio d’Oltremare francese per oltre due secoli territorio caratterizzato da diverse colonizzazioni iniziate dagli spagnoli nel XVI secolo e proseguite tra il XVII e XIX secolo, dagli inglesi e dai francesi.


7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page